Tre realtà per una birra locale: ecco la “100% Furlane”

Fonte: Il giornale della birra

Un ente regionale, una rete di produttori e un istituto agrario come ingredienti di una nuova birra: si potrebbe – scherzosamente – vedere così il circolo virtuoso che si è creato in Friuli Venezia Giulia tra Ersa – Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale, Asprom – Associazione di Produttori di Orzo e Malto, e l’Istituto agrario Sabbatini di Pozzuolo del Friuli (Udine). Tutte realtà che già da anni lavorano sul fronte della produzione locale di birra curando l’intera filiera, dalla coltivazione delle materie prime al prodotto finito; e che in occasione di friuli Doc, la maggior vetrina dell’eccellenza enograstronomica regionale – a Udine dal 7 al 10 settembre – presentano la “100% Furlane”, una golden ale realizzata appunto in regione e con materie prime prodotte in regione (evento degustazione il 9 settembre alle 16). Una cotta da 1200 ettolitri realizzata nell’impianto turnario dell’Asprom, e che sarà disponibile soltanto nel corso…

Leggi: Tre realtà per una birra locale: ecco la “100% Furlane”