Pillole di luppolo: il freddoloso Saphir

Fonte: Il giornale della birra

Saphir è la classica varietà amante delle temperature miti, delle terre fresche e della umidità costante. Pianta di coltivazione non facile, presenta buona vigoria e rese soddisfacenti solo in condizione della migliore adattabilità pedoclimatica, per questo è diffuso nelle aree Nord Europee, dove manifesta maturazione particolarmente precoce. Si presta bene per il suo aroma distinto, con note floreali e fruttate, con toni di mandarino, all’uso nelle Ale Belga, Pils e Lager.   . .     Caratteristiche compositive medie della varietà: Alpha Acid 2.0 – 4.5% Beta Acid 4.0 – 7.0% Co-Humulone Composition 12 – 17% Myrcene 25 – 40% Humulene 20 – 30%

Leggi: Pillole di luppolo: il freddoloso Saphir