Le macchine per fare la birra in casa – parte 2

Dato che il mondo della birra artigianale è in continuo aumento sempre più persone sono attratte da una frase: “fare la birra in casa”. Dopo aver assaggiato una birra viva, come dice Teo Musso, si appassionano e l’aver saputo che moltissimi birrai hanno iniziato in casa li convince a tentare. Ma oltre al semplice kit con fustino da 30 litri esistono degli macchine per fare la birra in casa automatizzate davvero notevoli, che con piccoli gesti permettono di realizzare birre partendo dai singoli ingredienti. Sono in alcuni casi veri elettrodomestici. Vediamo quali sono i nuovi arrivati (la prima parte la trovate qui: http://www.birrahub.it/le-macchine-per-fare-la-birra-in-casa/

1) Minibrew

MiniBrew_Final Dopo qualche prototipo finalizzato ai test la nuova versione proposta da questi due ragazzi tedeschi (con finanziamento olandese) hanno presentato questa bellissima macchina compatta che produce 5 litri di birra consumando appena 30 watt. Permette di gestire 3 gettate di luppoli diversi. Simpatica l’idea del fustino fermentatore da passeggio.
Costo: 2000 €
Sito: http://minibrew.nl/

 

2) Braumeister

10litribmUn articolo tra i più ambiti tra i birrai casalinghi e che molti birrai hanno per fare mini cotte di prova. Permette di fare birra con metodo all-grain tutto in una pentola termocontrollata unica. Qui le basi di birrificazione servono ma imparati i primi termini e seguendo le ricette proposte dalla casa produttrice risulterà facile per tutti. Disponibile in formato 10, 20 e 50 litri.
Costo: da 1300€ a 2500
Sito: http://www.mr-malt.it/attrezzature/impianti-automatici.html

 

3) Easy (ita)

easy La risposta italiana al Braumeister arriva da Birramia. Caldaia da 50 litri tutta in inox con resistenze regolabili per le varie temperature di mash e bollitura che produce alla fine 25-20 litri di birra. Consuma 2,2Kw e permette tutte le fasi all-grain. Come i cugini iobirro e braumeister non ha il motore con le pale ma una pompa per il ricircolo e la miscelazione del mosto.
Costo: 1500€
Sito: http://www.birramia.it/materiale-inox/impianti-birra-semiprofessionali/easy-macchina-per-birra-all-grain-made-in-italy.html

4) BBR100 (ita)

BBR100BeBeer. Macchina prodotta dalla ditta Albrighi. Ha una capienza di 120 litri capace di produrre 100 litri circa di mosto finale. Completo di agitatore motorizzato sul coperchio. Tutto in acciaio. A differenza dei concorrenti non è elettrica ma dotata di fornello a gas. A cavallo tra semplici homebrewer e microbirrificio.
Costo: 3300€
Sito: http://www.albrigiluigistore.com/it/prodotti.php?p=BBR100

 

E’ bello vedere che il mercato italiano stia facendo uscire vari macchine compatte.
Nella terza parte (diciamo per i regali di natale) altre interessanti “elettrodomestici” per birrificare senza troppa fatica.

 

 

Una risposta

  1. franco ha detto:

    Bellissimo articolo molto dettagliato, io ho acquistato il mio primo kit inox di madame beer. questo è il loro link:

    http://www.madamebeer.it/categoria-prodotto/kit/kit-madame/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *