Indipendent pubs, Tap room e Beer-shop con mescita: una opportunità per diffondere la birra artigianale in Italia!

Fonte: Il giornale della birra

  In questi anni abbiamo notato in Italia un’esplosione di microbirrifici esorbitante, toccando numeri altissimi, più precisamente siamo arrivati quasi a quota 1500 unità produttive. Eppure il consumo procapite italiano di birra rimane stabile, mentre quello della nicchia artigianale cresce molto lentamente, se paragonato ad altri stati dove la cultura birraria è molto più sviluppata e non di tradizione vinicola. Osservando la realtà della distribuzione ed i dati di consumo, si deduce che in Italia mancano pub indipendenti in molte città, escluse le più grandi. Ma cosa si intende per “pub indipendenti”? si possono definire come locali che possono decidere quali birre inserire alla spina e con un proprio impianto di spillatura, potendo ruotare così regolarmente birre differenti, quindi con molta possibilità di scelta per gli avventori.   . .   Dare modo al consumatore di poter scegliere non solo per la simpatia e la preparazione di un publican, ma…

Leggi: Indipendent pubs, Tap room e Beer-shop con mescita: una opportunità per diffondere la birra artigianale in Italia!