Beavertown / Verdant: Shut Up And Play The Hits Double IPA

Fonte: Una birra al giorno

Collaborazioni, collaborazioni, collaborazioni: la craft beer sembra non poter far a meno di domandarsi “che cosa c’è di nuovo?” (anziché “che cosa c’è di buono?”) e i birrifici, sopratutto quelli “alla moda”, devono  sottostare a queste regole. Lo ha capito benissimo Beavertown, che prosegue senza sosta a sfornare novità, one shot e collaborazioni: questa ultime hanno un peso particolarmente rilevante nella gamma del birrificio di Londra, tanto che sono state inventariate in questa pagina. Tra le ultime birre realizzate a quattro mani c’è la Double IPA “Shut Up And Play The Hits”, nome credo ispirato all’omonimo documentario sul gruppo musicale LCD Soundsystem, peraltro protagonista di un’altra birra prodotta da Wylam, la 45:33. Il partner scelto da Beavertown è il birrificio Verdant (Falmouth, Cornovaglia), un altro nome caldo sulla lista dei beergeeks inglesi e non solo: avremo modo di conoscerlo meglio nelle prossime settimane. L’etichetta non lo elenca tra gli ingredienti ma ci dovrebbe…

Leggi: Beavertown / Verdant: Shut Up And Play The Hits Double IPA